Recesso

Informativa sul diritto di recesso Diritto di recesso ai sensi del decreto legislativo n. 206/2005 Il diritto di recesso si limita ai prodotti previsti nel decreto legislativo n. 206/2005 (il quale riguarda i prodotti non deperibili, vale a dire che i prodotti deperibili – quali, per esempio, quelli nel frattempo scaduti o già parzialmente consumati – sono esclusi dal diritto di recesso.

1) L’acquirente ha il diritto di recedere gratuitamente dal contratto senza specificarne il motivo entro 10 (dieci) giorni lavorativi; il termine di dieci giorni inizia a decorrere dal giorno di ricevimento della merce da parte del consumatore.

2) Qualora l’acquirente intenda esercitare il diritto di recesso, deve darne informazione scritta al venditore mediante lettera raccomandata A.R. all’indirizzo La Tradiziun, strada Colz 36 /A, 39030 La Villa – Provincia di Bolzano oppure tramite posta elettronica all’indirizzo info@latradiziun.it, purché la dichiarazione di recesso effettuata elettronicamente venga confermata entro le 48 (quarantotto) ore successive mediante lettera raccomandata A.R. all’indirizzo sopra riportato. Fa fede il timbro postale sulla conferma emessa. Il diritto di recesso può essere fatto valere, anziché con la notifica del recesso, anche mediante la restituzione della merce entro lo stesso termine previsto. Fa fede il timbro postale o il timbro apposto dal corriere.

3) La restituzione della merce deve in ogni caso avvenire al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento. Per avere diritto al rimborso dell’intero prezzo di acquisto, la merce deve essere in ogni caso integra, restituita in condizioni normali tali da poter essere rivenduta, e non deve aver superato la data di scadenza.

4) All’acquirente non spetta alcun diritto di recesso in caso di contratti di acquisto relativi a prodotti la cui confezione sia stata aperta dall’acquirente nonché a beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o beni che per loro natura non possano essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente in caso di ulteriore trasporto.

5) Le uniche spese a carico del consumatore per l’esercizio del diritto di recesso conformemente al presente articolo sono quelle di restituzione della merce al venditore.

6) Il venditore rimborsa l’intero prezzo versato dall’acquirente entro una settimana lavorativa dalla data di ricevimento della merce restituita.

7) Dal ricevimento della dichiarazione di recesso dell’acquirente le parti di cui al presente contratto – fatta eccezione per gli obblighi menzionati nei punti sopraccitati del presente articolo – vengono esonerate dai loro obblighi reciproci.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi